Un progetto che punta in alto

Un progetto che punta in alto

La Fondazione Banca Popolare di Novara ha contribuito
al restauro della Cupola di San Gaudenzio

Dopo un periodo di chiusura per restauri, la Cupola Antonelliana della Basilica di San Gaudenzio monumento alto ben 126 metri e simbolo Città di Novara, è stata riaperta ai visitatori. Grazie anche al contributo offerto dalla Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio, i visitatori possono ora possono accedere sino alla cima della Cupola, situata a un’altezza di circa 80 metri; e la celebre “Sala del Compasso”, posta a oltre 25 metri di altezza, è raggiungibile direttamente in ascensore.

La Fondazione per l’arte nel novarese

Si tratta solo dell’ultimo intervento della Fondazione BPN a supporto del restauro della Basilica di San Gaudenzio: nel corso degli anni, infatti, la Fondazione ha partecipato ai lavori di manutenzione per il Polittico di Gaudenzio Ferrari, la Cappella della Madonna di Loreto, la Cappella del Crocifisso, la Cappella dell’Angelo Custode e la Cappella dello Scurolo.