Tasso Massimo
Il prodotto per
una clientela… “moderata”

Tasso Massimo è indicato per chi ha aspettative di un
non eccessivo rialzo dei tassi di interesse di mercato

Tasso Massimo

Il cliente incassa periodicamente la differenza
tra il tasso variabile di riferimento e quello prefissato.

 

La gestione dei rischi finanziari, in un contesto economico come quello attuale caratterizzato da elevata volatilità delle variabili di mercato che possono determinare significative contrazioni dei margini reddituali, assume un ruolo strategico e può rappresentare un importante vantaggio competitivo. Un elevato livello di indebitamento finanziario o una rilevante incidenza dell’import/export in divise non euro sul fatturato, determinano un’esposizione significativa al rischio di variazione in aumento dei tassi d’interesse o di oscillazione dei tassi di cambio. La consapevolezza dell’esposizione al rischio e l’individuazione della natura del rischio finanziario rappresenta il primo passo del percorso che porta a identificare il corretto mix di soluzioni in grado di garantire la protezione del risultato d’esercizio da andamenti avversi delle variabili di mercato.

Descrizione

L’operazione di Tasso Massimo garantisce al cliente di acquisire, dietro il pagamento di un premio, il diritto di incassare la differenza (se positiva) tra il tasso variabile di riferimento e un livello di tasso prefissato (Strike del Cap) a scadenze periodiche e per una durata prefissata, su un determinato importo nozionale. Il prodotto Tasso Massimo è indicato per la Clientela che ha aspettative di un moderato rialzo dei tassi di interesse di mercato.