Opzioni valutarie semplici
Flessibili e sicure,
per chi non ama
le sorprese

Le Opzioni valutarie semplici sono contratti
attraverso cui si può comprare o vendere una divisa
a una scadenza e a un cambio già fissato

Opzioni valutarie semplici

Il loro valore dipende da tre variabili:
prezzo, durata e componente di volatilità.

Finalità e vantaggi

Le opzioni valutarie sono contratti attraverso i quali una parte, dietro il pagamento di un corrispettivo economico chiamato ‘premio’, acquista il diritto di comprare (opzioni Call) oppure di vendere (opzioni Put) un ammontare in divisa, a una scadenza futura e a un cambio predeterminato (prezzo di esercizio o strike price). A differenza dei contratti a termine (strumento rigido di copertura), le opzioni hanno il beneficio di un’elevata flessibilità in virtù della facoltà/diritto di esercitare o meno a scadenza l’operazione. Pertanto, l’opzione è uno strumento di copertura efficiente che offre la possibilità di beneficiare di un andamento favorevole del cambio garantendosi un livello minimo/massimo di cambio di vendita/acquisto, il cui costo è rappresentato dal “premio” dovuto al momento dell’acquisto.


Principali caratteristiche

Il valore dell’opzione dipende da tre variabili:

  • il prezzo di esercizio (strike price);
  • la durata dell’opzione;
  • la componente di volatilità, variabile complessa che si può semplicemente definire quale indice di probabilità che l’opzione possa essere esercitata alla scadenza.