Garanzie internazionali
Quando la banca
è super partes

Bid Bond, Advance Payment Bond, Performance Bond:
scopri un mondo di garanzie internazionali

Le garanzie internazionali sono strumenti
che nell’ambito di operazioni con l’estero sono volti
a garantire le obbligazioni di un debitore.

Finalità e vantaggi

La Garanzia Internazionale emessa da una Banca, in virtù della sua irrevocabilità e autonomia, viene utilizzata nell’ambito di contratti internazionali per assicurare l’adempimento di sottostanti obblighi. Le principali forme di garanzia nel commercio internazionale sono il BID BOND (garanzia per la partecipazione a gara d’appalto), ADVANCE PAYMENT BOND (garanzia di restituzione di importi pagati in anticipo rispetto alla prestazione contrattuale), PERFORMANCE BOND (garanzia di buona esecuzione degli obblighi contrattuali), PAYMENT BOND (garanzia di puntuale esecuzione di pagamento fornitura), RETENTION MONEY BOND (garanzia a sostituzione di deposito cauzionale).


Principali caratteristiche

  • La Garanzia Internazionale è un contratto autonomo di garanzia attraverso il quale la banca garante si impegna a effettuare un pagamento a favore del beneficiario della stessa a fronte della presentazione da parte di quest’ultimo di documenti conformi, nel caso in cui si verifichi un determinato evento, cioè il mancato o non conforme adempimento dell’obbligazione del debitore principale. A differenza della fidejussione, accessoria rispetto all’obbligazione principale, la garanzia ne è totalmente svincolata, autonoma appunto, in quanto il rapporto nasce direttamente tra il garante ed il beneficiario, ed è verso quest’ultimo che si crea il vincolo obbligatorio. Sulla base di una semplice richiesta di pagamento che risponde ai requisiti della garanzia, il garante corrisponderà al beneficiario la predeterminata somma di cui all’obbligazione assunta al momento dell’emissione.