Credito Adesso – Regione Lombardia
CREDITO ADESSO – REGIONE LOMBARDIA

Finanziamenti a supporto del capitale circolante delle PMI

Credito Adesso – Regione Lombardia

SCOPRIAMO COSA OFFRE

Per venire incontro alle esigenze di liquidità delle imprese, Banco BPM ha aderito alla convenzione “Credito Adesso” con la Regione Lombardia.

Credito Adesso è un accordo che prevede lo stanziamento di un plafond per le PMI e le Mid Cap lombarde fino a 3.000 dipendenti e l’erogazione di cofinanziamenti della Regione Lombardia (fondi della Banca Europea per gli Investimenti) e di Banco BPM.

PERFETTO PER LA TUA AZIENDA SE

  • cerchi un finanziamento senza commissioni o spese di istruttoria
  • desideri flessibilità e convenienza
  • vuoi usufruire di un tasso agevolato ridotto del 2% grazie al contributo di Regione Lombardia

 

A CHI SI RIVOLGE

Credito Adesso si rivolge alle aziende che operano in Lombardia da almeno due anni nei settori:

  • manifatturiero
  • dei servizi alle imprese
  • del commercio all’ingrosso
  • delle costruzioni (comprese le aziende artigiane).

COSA VIENE FINANZIATO

Viene finanziato il capitale circolante, su presentazione di uno o più ordini e/o contratti riguardanti la vendita di beni e servizi inerenti all’attività produttiva e commerciale delle imprese (anticipo forniture).

LE CARATTERISTICHE DI CREDITO ADESSO

  • è un finanziamento chirografario a tasso variabile (Euribor 6 mesi + spread determinato in base alla classe di merito attribuita al Cliente)
  • ha durata di 24 o 36 mesi, con rata semestrale a capitale costante e a scadenza fissa (30 aprile e 31 ottobre)
  • l’importo richiedibile va da un minimo di 18.000 euro fino a un massimo di 1.500.000 euro, fino all’80% dell’ammontare degli ordini/contratti.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ PROMOZIONALE

Prendere visione dei dettagli di prodotto esplicitati nei Fogli Informativi disponibili presso ogni Agenzia e sul sito. La concessione è subordinata all’esito positivo dell’iter di valutazione del merito creditizio da parte della Banca. Tutte le modalità operative, sinteticamente descritte, si intendono regolate secondo i termini e alle condizioni precisati nello specifico contratto.