“Con merito” a Modena: il Banco S.Geminiano e S.Prospero premierà settantuno neodiplomati con una borsa di studio

“Con merito” a Modena: il Banco S.Geminiano e S.Prospero premierà settantuno neodiplomati con una borsa di studio

In occasione della Giornata mondiale del risparmio, al Teatro Storchi si riuniranno circa 600 studenti delle scuole modenesi accompagnati dagli insegnanti

Si terrà venerdì 30 ottobre dalle 09.30, presso il Teatro Storchi di Modena l’iniziativa “Con Merito“, un incontro promosso dal Banco S.Geminiano e S.Prospero in occasione della Giornata mondiale del risparmio. Oltre ad ospitare la consegna di 71 borse di studio ad altrettanti studenti neodiplomati, la mattinata vedrà lo svolgimento di una tavola rotonda sul tema del risparmio alla presenza di circa 600 studenti delle classi V superiori di Modena accompagnati dagli insegnanti.

Parteciperanno alla tavola rotonda: Graziano Pini, docente di Economia Politica dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Davide Nitrosi, responsabile Politica-Economia di QN, Quotidiano Nazionale, Enrico Govi esperto “privati” del Bsgsp. Modera Roberto Grimaldi, giornalista de Il Resto del Carlino di Modena.

Seguirà la consegna delle targhe personalizzate a 71 studenti neodiplomati da parte di Stefano Bolis, direttore territoriale del Banco S.Geminiano e S.Prospero che ha promosso e finanziato l’iniziativa. I ragazzi, scelti dai singoli istituti scolastici, si sono distinti in seguito al conseguimento del diploma di maturità di quest’anno e riceveranno una borsa di studio pari a 500 euro.